Ceriale: Roberto Turolla affronta l’altro lato del buio

Sabato 11 novembre, alle ore 21, a Ceriale, presso la Sala riflessi a Mare in Lungomare A.Diaz 91, secondo appuntamento dedicato agli incontri culturali organizzati dalla Pro Loco.

Sarà il torinese Roberto Turolla, cieco fin dalla nascita, a presentare il proprio libro d’esordio “Racconti del buio”, dieci racconti dove il leitmotiv delle storie è proprio il buio: i protagonisti, infatti, si trovano, per varie ragioni, quali nebbia, notte… a vivere condizioni di momentanea cecità, espediente utilizzato per mediare l’esperienza del non vedente con quella del lettore.

L’ambientazione contribuisce a sensibilizzare chi legge e a far comprendere quanto la vista influenzi il nostro stato d’animo e le nostre sensazioni, quanto ci renda vulnerabili e meno sicuri del solito.

Roberto Turolla però non cerca compassione. Descrive luoghi che, materialmente, non ha mai visto, generando emozioni e usando un linguaggio comprensibile a chi invece vede, e facendo vivere, in quei luoghi, personaggi in grado di affrontare avventure ed esperienze anche fortemente diverse tra loro.

Una sfida, insomma: gli handicap si possono superare ma, se lo scenario si ribalta, per noi possono diventare un percorso ad ostacoli, in un viaggio tutto da gustare, insieme.

 

Ingresso gratuito.